Queste attrezzature sono progettate per lavorare con macchine di test universali per eseguire vari test di peel, foratura, scoppio e coefficiente di attrito.


Attrezzatura per peel ad angolo costante di 90 gradi che esegue il test di adesione al peel.


Attrezzatura per peel ad angolo di 90°

L’attrezzatura per il peel test a 90° consiste in una slitta montata su cuscinetti che è collegata alla traversa della macchina di test mediante un sistema di cavi e pulegge. Questa attrezzatura dispone di una slitta con scanalature a T che permette ai morsetti del substrato, che fissano il substrato alla slitta, di adattarsi a diverse larghezze del substrato stesso.

Panoramica
N. di catalogo 2820-035
Norme collegate ASTM B571, ASTM D2861
Angolo di peel 90°
Carico massimo 1 kN
Larghezza massima del substrato 127 mm
Lunghezza massima del substrato 250 mm
Maggiori informazioni
 





Attrezzatura per peel ad angolo variabile

L’attrezzatura per peel test ad angolo variabile consiste in una slitta montata su cuscinetti che è collegata alla traversa della macchina di test mediante un sistema di cavi e pulegge. Questa attrezzatura è dotata di una slitta con scanalatura a T sulla quale si fissa il materiale del substrato. Le scanalature a T permettono ai morsetti del substrato, che fissano il substrato alla slitta, di adattarsi a diverse larghezze del substrato.

Panoramica
N. di catalogo 2820-036
Norme collegate ASTM B571, ASTM D429 (Metodo B), ASTM D2861, ASTM D3330 (Metodo F), ASTM D6252, ASTM D6862
Angoli di peel 30°, 45°, 60°, 90°, 130°, 150°
Carico massimo 1 kN
Larghezza massima del substrato 130 mm
Lunghezza massima del substrato 250 mm
Maggiori informazioni
 





Attrezzatura per la determinazione del coefficiente di attrito

Questa attrezzatura consiste in un tavolo orizzontale fisso e una slitta mobile. Sia il tavolo, sia la slitta possono trattare il materiale del test. Un cavo di traino collega la slitta a una cella di carico a bassa forza con una puleggia che guida il cavo di traino durante il test. L’attrezzatura è montata sulla base dello strumento e, quando la traversa/cella di carico si muove, la slitta viene tirata attraverso il tavolo orizzontale.

I dati vengono registrati dalla cella di carico durante il test e analizzati per determinare l'attrito statico e cinetico. L'attrito statico è derivato dal primo picco massimo (forza) sulla curva di carico e l'attrito cinetico è derivato dalla forza media tra due punti predefiniti. Il coefficiente di attrito è definito come la forza registrata divisa per la massa della slitta.

Panoramica
N. di catalogo 2810-005
Norme collegate ASTM D1894, ISO 8295:2004
Maggiori informazioni
 



Attrezzatura per peel a rullo flottante


Attrezzature per peel a rullo flottante

Le attrezzature sono costituite da due cuscinetti a rulli in un telaio che è collegato al sistema di test tramite un adattatore pivottante. Questo design assicura che l'allineamento tra l'attrezzatura e il provino avvenga non appena viene applicata la forza e che la direzione della forza applicata sia attraverso la linea centrale dell'attrezzatura. Quando la traversa viene guidata nella direzione della trazione, il sistema di pesatura del carico misura la forza necessaria per staccare l'aderendo flessibile dall'aderendo rigido.

Ci sono due versioni diverse dell’attrezzatura. Una è conforme alla norma ASTM D3167 e l'altra alle norme ISO 4578, EN 2243-2 ed EN 1464. Se da un lato le norme sono molto simili, ci sono leggere differenze nelle dimensioni dell'area di peel specificata e nel diametro dei cuscinetti a rulli. Anche se le differenze sono piccole, c'è il rischio di ottenere variazioni nei risultati del test.

Panoramica
N. di catalogo 2820-101 2820-102
Norme collegate ASTM D3167 ISO 4578, EN 1464, EN 2243-2
Carico massimo 5 kN 5 kN
Maggiori informazioni
 



Attrezzatura per ruota girevole tedesca


Attrezzatura per ruota girevole tedesca

Questa attrezzatura consiste in una ruota montata su cuscinetti di 152 mm di diametro e 25,4 mm di larghezza. Quando la traversa viene guidata nella direzione della trazione, il sistema di pesatura del carico misura la forza del nastro o del rivestimento di sgancio che spinge contro la ruota. La rotazione della ruota mantiene un angolo di peel costante di 90°.

Panoramica
N. di catalogo 2820-026
Norme collegate ISO 6133, IPC-TM-650 2.4.9
Angolo di peel 90°
Carico massimo 1 kN
Maggiori informazioni
 



Attrezzatura per compressione a scoppio sferico


Attrezzatura per compressione a scoppio sferico

Questa attrezzatura è composta da un telaio inferiore con un meccanismo di serraggio che si fissa alla base del sistema di test, mentre una sonda si fissa alla cella di carico sulla traversa mobile. La sonda viene poi spostata sul provino con una corsa a bassa velocità fino a quando non si verifica la rottura. I risultati comuni di questi test sono la forza massima, la forza alla rottura, la distanza di penetrazione e l'energia alla rottura.

Panoramica
N. di catalogo 2820-195
Norme collegate ASTM D3787, ASTM D6797, FED 191A
Carico massimo 10 kN
Maggiori informazioni
 



Attrezzatura di foratura per ASTM D5748-95, D4649


Attrezzatura di foratura per ASTM D5748-95, D4649

Questa attrezzatura è composta da un telaio inferiore con un meccanismo di serraggio che si fissa alla base del sistema di test, mentre una sonda si fissa alla cella di carico sulla traversa mobile. La sonda viene poi spostata sul provino con una corsa a bassa velocità fino a quando non si verifica la rottura. I risultati comuni di questi test sono la forza massima, la forza alla rottura, la distanza di penetrazione e l'energia alla rottura.

Panoramica
N. di catalogo 2810-501
Norme collegate ASTM D5748-95, ASTM D4649
Carico massimo 4,4 kN
Maggiori informazioni
 



Attrezzatura per test di foratura per materiali da imballaggio


Attrezzatura per test di foratura per materiali da imballaggio

Questa attrezzatura è composta da un telaio inferiore con un meccanismo di serraggio che si fissa alla base del sistema di test, mentre una sonda si fissa alla cella di carico sulla traversa mobile. La sonda viene poi spostata sul provino con una corsa a bassa velocità fino a quando non si verifica la rottura. I risultati comuni di questi test sono la forza massima, la forza alla rottura, la distanza di penetrazione e l'energia alla rottura.

Panoramica
N. di catalogo S1-11855
Norme collegate MIL-STD-3010
Carico massimo 2,5 kN
Maggiori informazioni