Prove a Fatica per Materiali e Strutture degli Stent

La sfida

Le prove tradizionali degli stent e degli stent grafts (secondo gli standard quali ASTM F2477) comporta l’utilizzo di apparecchi completi per avere una pressione pulsante che simula il flusso del sangue per un assegnato numero di cicli. Anche se la prova non ha provocato la frattura, un semplice criterio di accettazione o fallimento è usato per la riuscita della prova. Il lavoro dell’industria è portato a cercare metodi in vitro migliorati per caratterizzare e valutare apparecchi di impianti cardiovascolari per fornire maggiori informazioni su quando e sotto quali condizioni la frattura avrà luogo.

Per valutare un campione rappresentativo di provini e per ridurre l’intera durata della prova, molti campioni devono essere sottoposti a prove su un singolo sistema.



16 Station Carousel

Stent Systems Complete System Half in Bath

WaveMatrix2 Screen
la nostra soluzioneIl dispositivo con più provini per lo strumento completamente elettrico di prova ElectroPuls® E3000 è stato sviluppato per aiutare produttori di impianti cardovascolari a valutare le caratteristiche della fatica di lunga durata dei materiali e delle strutture degli stent in nickel-titanio (Nitinol) e in acciaio inossidabile.

Ogni stazione di prova consiste in una cella di carico in grado di lavorare a fatica, una regolazione dell’allineamento preciso e morse che sono uniche per il materiale o la struttura del provino. L’intero assemblaggio della stazione di prova è immerso in un bagno di temperatura controllata per testare i provini in vitro.

La prova è controllata dal Software di Prova Dinamica WaveMatrix2 che include un numero di caratteristiche progettate per aiutare gli utenti ad eseguire la prova. Ciò include il controllo integrato della temperatura del bagno del fluido, una rappresentazione reale della lettura di ciascuna cella di carico, e monitorare l’andamento delle forze per determinare la frattura di ciascun provino.

Contenuto relativo

Sistema di test a 16 stazioni ElectroPuls®

Il sistema di test a 16 stazioni Electropuls esegue test di fatica ad alto numero di cicli su più campioni contemporaneamente, con una cella di carico dimensionata a fatica inclusa in ogni stazione. Il dispositivo utilizza un convogliatore circolare progettato per offrire elevata rigidità e bassa massa, consentire test ad alta frequenza e ridurre i tempi di test.

Opuscolo su ElectroPuls®

Gli strumenti ElectroPuls sono sistemi di test elettrodinamici avanzati utilizzabili per test dinamici e statici su materiali e componenti. Alimentati interamente da rete monofase, sono dotati delle più recenti tecnologie per test e di una serie di altre funzionalità concepite per l’utente.

Opuscolo su WaveMatrix2

WaveMatrix2 è un software intelligente progettato per prove di fatica e dinamiche di materiali e componenti. È estremamente flessibile e consente di testare di tutto: da una semplice rampa statica alle forme d’onda cicliche, fino all’esecuzione di complessi test multifase e multiassiali. L’ambiente visivo molto chiaro, con schermate tabulari integrate, menu chiaramente strutturati, anteprime di test a matrice basati sul tempo e aree di lavoro per test in tempo reale configurabili è stato progettato per essere intuitivo e infondere fiducia. Dotato di funzionalità intelligenti, come la riduzione dei dati e l’organizzazione di progetti integrata, è concepito per rendere più semplice la conduzione di test.