CAMERE AMBIENTALI

Per test a temperature non ambientali

Camere ambientali su sistemi di test elettromeccanici, elettropulsori e servoidraulici

Compatibili con macchine di test statiche e dinamiche, le camere ambientali della serie 3119-600 forniscono ampie capacità di test della temperatura per valutare le proprietà dei materiali in condizioni non ambientali. Le camere sono disponibili in una vasta gamma di dimensioni standard e possono essere fissate alla macchina o montate su supporti a rulli. Possono anche essere montate su altre marche di macchine di test con supporti personalizzati, se necessario. Inoltre, Instron può personalizzare soluzioni complete, compresi i componenti della stringa di carico, qualora i requisiti per la vostra applicazione non rientrino nelle specifiche delle nostre camere standard, prese e attrezzature.


Richiesta di preventivo


Test dei materiali a basse temperature


Principio di funzionamento

Le camere ambientali Instron utilizzano un principio di convezione forzata in cui l'aria calda o fredda viene fatta circolare intorno al provino, alle prese e ai tiranti per fornire velocità di riscaldamento/raffreddamento ottimali, gradienti termici ridotti e buona stabilità termica. L'aria a temperatura ambiente viene anche fatta passare dalla parte posteriore della camera nello spazio tra l'isolante e i pannelli esterni. Ciò consente di mantenere fresco il rivestimento esterno della camera. La velocità del ventilatore selezionabile come alta/bassa permette di testare provini delicati riducendo l'effetto della turbolenza dell'aria all'interno della camera.

Caratteristiche e vantaggi

  • Le funzioni avanzate includono la rampa/camma a 8 segmenti, l'interfaccia USB e la funzionalità di uscita DC analogica
  • Le porte a cuneo rimovibili forniscono un'impostazione rapida e facile della stringa di carico e incorporano aperture per la strumentazione per i cavi dell'estensimetro senza interferire con i tiranti.
  • La porta di scarico dedicata del criogeno facilita uno sfiato sicuro
  • Finestra in vetro borosilicato di qualità ottica a triplo pannello con due resistenze a cartuccia per ridurre al minimo la formazione di brina e nebbia durante i test a basse temperature
  • Il regolatore di temperatura PID a 3 tempi completo con auto-tune combina semplicità e flessibilità per coprire una gamma di requisiti di test
  • La velocità lenta selezionabile della ventola migliora il test di provini delicati a basse forze riducendo la turbolenza dell'aria
  • L'interruttore interbloccato sulle camere del modello a pavimento per le prese raffreddate ad acqua spegne automaticamente la camera se il flusso d'acqua viene interrotto
Disegno della camera ambientale


 




RISCALDAMENTO E RAFFREDDAMENTO

Il riscaldamento si ottiene facendo passare l'aria su un elemento riscaldato elettricamente. Tutte le camere della gamma sono dotate di riscaldamento come standard. Il raffreddamento si ottiene soffiando gas criogenico (CO2 o LN2) nella camera attraverso una valvola di raffreddamento opzionale. Il gas criogenico è normalmente immagazzinato in cilindri (CO2 liquido) o in un Dewar auto-pressurizzante (N2 liquido). Il gas criogenico di scarto viene scaricato nella parte posteriore della camera attraverso una porta dedicata a cui può essere attaccato un tubo di gomma siliconica e scaricato fuori dall'ambiente di laboratorio.

Ventilatore




Modello da tavolo Instron serie 5960 con camera ambientale




ACCESSO AL PROVINO

L'accesso al provino e alle prese avviene tramite una porta incernierata a sinistra che contiene anche una finestra in vetro ottico riscaldata. Una luce interna permette di vedere chiaramente l'interno della camera, se necessario. La camera spegne automaticamente il riscaldamento, il raffreddamento e la ventola quando la porta viene aperta, riducendo l'aria calda/fredda che raggiunge l'operatore.





 




CONTROLLO DELLA TEMPERATURA

Un regolatore di temperatura dedicato Eurotherm 3208 montato sulla camera viene utilizzato per selezionare la temperatura di set-point richiesta. La temperatura è monitorata e regolata da una termocoppia di tipo N all'interno della camera. Il regolatore può essere programmato con velocità di riscaldamento e tempi di sosta (8 segmenti) definiti, così come comunicare con un PC via USB utilizzando il software Instron compatibile. Dispone anche di un'uscita analogica 0-10 V della temperatura utilizzabile da parte di altri dispositivi, come i registratori su carta.

Regolatore di temperatura














CAMERE STANDARD


Sistema di test universale della serie 6800 con una camera ambientale

Camere per sistemi di modelli da tavolo
Catalogo
Numero
Temperatura
Valutazione  Opzione di raffreddamento richiesta per raggiungere temperature inferiori ai livelli ambientali.
Interno
Dimensioni  Profondità x Larghezza x Altezza
Esterno
Dimensioni  Larghezza x altezza
3119-605 Da -100 °C a 350 °C
230 x 240 x 485 mm 350 x 635 mm
3119-606 Da -100 °C a 350 °C
230 x 240 x 560 mm 350 x 710 mm
3119-609 Da -100 °C a 350 °C
230 x 240 x 660 mm 350 x 810 mm
3119-615 Da -100 °C a 350 °C
230 x 240 x 860 mm 350 x 1010 mm



Camera ambientale su un sistema di test universale della serie 5980

Camere per i sistemi Floor Model
Catalogo
Numero
Temperatura
Valutazione  Opzione di raffreddamento richiesta per raggiungere temperature inferiori ai livelli ambientali.
Interno
Dimensioni  Profondità x Larghezza x Altezza
Esterno
Dimensioni  Larghezza x altezza
3119-607 Da -150 °C a 350 °C
400 x 400 x 560 mm 550 x 710 mm
3119-608 Da -150 °C a 600 °C
400 x 400 x 560 mm 550 x 710 mm
3119-610 Da -150 °C a 350 °C
400 x 400 x 660 mm 550 x 810 mm
3119-616 Da -80 °C a 350 °C
400 x 400 x 900 mm 550 x 1050 mm
3119-617 Da -80 °C a 350 °C
400 x 400 x 660 mm 550 x 910 mm
3119-618 Da -80 °C a 350 °C
400 x 400 x 860 mm 550 x 1050 mm













Telaio di test multistazione della serie 5900 con camera ambientale
CAMERE PERSONALIZZATE

Per quelle applicazioni di test che richiedano più di quanto offre una camera standard, il nostro Engineered Solutions Group è disponibile a progettare camere ambientali specializzate per soddisfare le vostre esigenze, comprese camere più alte o più larghe, camere con temperature più elevate e componenti di stringa di carico personalizzati, come prese e attrezzature.